La Camera di Commercio italiana in Cina (CCIC) 

è l’unica associazione di imprenditori e professionisti italiani ufficialmente riconosciuta dallo Stato italiano (Ministero dello Sviluppo Economico, MiSE) e dalla Repubblica Popolare Cinese (Ministero degli Affari Civili, MoCA), che opera per favorire l’internazionalizzazione delle imprese italiane e promuovere il Made in Italy nella R.P.C.

Costituita nel 1991 a Beijing, la Camera è oggi radicata nel territorio con propri uffici a Beijing, Chongqing, Guangzhou, Shanghai e Suzhou.

I Soci della CCIC (400 circa nel 2019) comprendono le principali realtà imprenditoriali italiane (imprese a partecipazione statale e multinazionali italiane), PMI manifatturiere e commerciali e società di servizi.

Per le aziende localizzate sul territorio cinese e gli operatori economici con attività commerciali già attivate,  la CCIC offre opportunità di informazione, formazione, condivisione contatti d’affari ed una autorevole piattaforma di rappresentatività riguardo tematiche di interesse comune. Per gli imprenditori e professionisti interessati ad ampliare il proprio business in Cina, la CICC offre servizi di assistenza, consulenza, promozione. 

La rete di contatti consolidata negli anni ed il riconoscimento istituzionale hanno permesso alla CCIC di realizzare numerose iniziative volte a facilitare la conclusione d’affari tra operatori privati. Tra queste: b2b, organizzazione di missioni istituzionali ed imprenditoriali, partecipazioni individuali o collettive a manifestazioni fieristiche in Cina ed in Italia, eventi di networking, serate di gala, cerimonie di premiazione, giornate gastronomiche, concerti, career days, ecc.


© 2020 VTTICP - Venice Tianjin Technology and Innovation Cooperation Platform. All Rights Reserved.